Curry indiano
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Curry indiano. La ricetta che segue l'ha inventata l'apprendista alchimista che scrive. Come vedete, la lista degli ingredienti è lunga, ma le tappe della preparazione non sono molte. Seguendo quel paio di consigli, fare un buon curry indiano è semplice e veloce. Gli ingredienti vanno aggiunti in rapida successione, aspettando 15-30 secondi tra l'uno e l'altro e mescolando ogni volta, in modo da tostare brevemente le spezie. Come pentola vi consiglio di usare una padella larga e profonda, tipo wok, meglio se antiaderente. La piccantezza di questo curry è piuttosto moderata. Se vi piace il piccante intenso ("very hot", come si legge sui menù dei ristoranti per avvisare i clienti), potete aggiungere un peperoncino in più o lasciare i semi (i principali responsabili della piccantezza) al peperoncino fresco. Il curry va servito con riso basmati e/o naan.
Autore:
Cucina: Indian
Persone: 4
Ingredienti:
  • 1 cucchiaio di burro chiarificato (o olio di semi)
  • 2 spicchi di aglio tritati
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco tritato (o di zenzero in polvere)
  • 2 peperoncini secchi piccoli (o un peperoncino fresco di medie dimensioni, a cubetti)
  • 1 cucchiaino di semi di senape nera (opzionale)
  • 1 cucchiaino di semi di coriandolo
  • 2 foglie di alloro
  • 2 cardamomo nero
  • 4 cardamomo verde
  • 2 cucchiaini di curcuma
  • 1 cucchiaino semi di cumino
  • 600 gr. di fesa di tacchino (o pollo), tagliata a bocconi
  • 4 cipolle bianche medie, tritate
  • 1 lattina di polpa di pomodoro a pezzi (o 3 pomodori freschi medi, tritati)
  • 1 manciata abbondante di foglie secche di curry
  • 2 lattine di latte di cocco
  • Sale
Preparazione:
  1. A fuoco vivace fare sciogliere il burro chiarificato. In rapida successione (come descritto sopra) aggiungere gli ingredienti uno dopo l'altro fino al cumino compreso, mescolando e tostando bene le spezie.
  2. Aggiungere il tacchino e cuocere sempre a fuoco vivace per 4-5 minuti, fino a che tutti i bocconi di carne saranno cotti in superficie.
  3. Aggiungere le cipolle e lasciare insaporire per 1 minuto.
  4. Aggiungere il pomodoro e mescolare, poi le foglie di curry un po' sbriciolate. Mescolare e far insaporire ancora per 2 minuti.
  5. A questo punto abbassare leggermente la fiamma. Aggiungere il latte di cocco, farlo sobbollire e salare secondo gusto.
  6. Far cuocere il curry per una mezzora a fuoco medio-basso, mescolando di tanto in tanto. Durante la cottura la salsa diventerà più cremosa.
  7. Servire il curry insieme ad abbondante riso basmati, cotto insieme a qualche bacca di cardamomo verde.
Recipe by The Black Fig | Food Blog Toscana at https://theblackfig.com/2013/01/curry-indiano-quali-spezie-usare-la-mia-ricetta.html